BELLEZZA

COME MIGLIORARE LE BORSE SOTTO GLI OCCHI

maggio 21, 2018
rimedi per contorno occhi

LE BORSE SOTTO GLI OCCHI

Quell’antipatica compagnia

Chi di voi ama avere come compagne al mattino quelle splendide “bag” (e non parlo di GUCCI) che moltissime di noi (me compresa) troviamo sotto i nostri occhietti soprattutto appena sveglie?

È un problema che in negozio affronto quasi tutti i giorni, ma oggi voglio chiarire cosa REALMENTE si può (E NON SI PUO’) fare e perché A VOLTE NON SI PUO’ RISOLVERE ma solo migliorare.

COSA SONO

 Le borse sono un accumulo adiposo sottocutaneo che, mentre da giovani tende ad essere contenuto dai tessuti elastici che “tirano” la pelle, in età matura cedendo la pelle  sono molto più visibili .

La situazione peggiora ovviamente quando si mangia male, soprattutto la sera prima, ad esempio  a base di insaccati, troppo sale, o pizza (in quel caso sconsiglio vivamente di guardarsi allo specchio appena alzate per evitare inutili spaventi), o ci si è lasciate andare con l’alcool … (ogni tanto ci vuole, lo so!)

SI PUO’ RISOLVERE?

 Si può risolvere in parte quando il gonfiore è “momentaneo” ed  è legato unicamente ai motivi di cui sopra (se ti sei magnata mezza casa o hai fatto bagordidevi mettere in conto gli occhi da pugile il giorno successivo) e in questo caso si consiglia :

  • Impacchi freddi di gel all’aloe o lieve impacco decongestionante con bustine di the verde tenute in frigorifero (o entrambi se la situazione è tragica!!) o, per le più pigre, le mascherine pronte all’uso
  • Contorno occhi (es. il mio contorno occhi alla bava di lumaca)-meglio se preventivamente messo in FRIGO applicato come se non ci fosse un domani… picchiettare fino ad avere male ai polpastrelli o con il comodo roll on ma… DELICATAMENTE!!

So che entrambe le cose insieme sono difficili (specialmente se avete bevuto la sera prima)!

Non si può risolvere ma solo migliorare se premendo il bulbo oculare, la parte sottostante guizza fuori come un’anguilla creando una sporgenza : ciò ci dà un responso alquanto tragico – la borsa è GRASSO quindi accumulo un adiposo sottocutaneo. Chiarisco che non è legato al PESO : anche chi, come me, è magro, può “sfigatamente” (passatemi questo neologismo spitinfiano),  avere le  “MINI”  o le “MAXI BAG”.

Trattandosi della stessa tipologia di tessuto adiposo che troviamo anche nei palmi delle mani e nei piedi capite che purtroppo è solo genetica (un modo più professionale per dire SFIGA)

In questo secondo caso possiamo utilizzare mille accorgimenti per drenare, renderle meno visibili, migliorare un po’ la situazione, soprattutto se si somma alla famosa pizza della sera prima, ma in ogni caso rassegnatevi a tenerle con voi, una compagnia che vi accompagnerà fino alla fine dei vostri giorni…

ERGO : O CI FATE AMICIZIA O CHIAMATE IL CHIRURGO!!

 

Beautiful life

By Spitinfia

 

    Leave a Reply