SALUTE E BENESSERE

MANGIARE SPESSO FUORI CASA PER LAVORO – COME FARE

maggio 21, 2018

 Se siete spesso a mangiare fuori, per lavoro o necessità, vi capiterà di essere in difficoltà nello scegliere qualcosa che riteniate “sano”, in linea con il benessere e, magari, la vostra dieta.

Il secondo e l’insalatona sono sicuramente le opzioni più sane e funzionali, ma ce ne sono altre, magari più semplici, da alternare.

Se ad esempio nella vostra giornata alimentare fate un pasto con 80 gr di pasta e 100 grammi di proteine, potrete mangiare un piccolo panino che abbia più o meno lo stesso peso della pasta (con proteine).

Per quanto riguarda invece i primi piatti che si trovano al bar, in mensa o al ristorante in genere non sono integrali e rappresentano quindi fonti di carboidrati non ottimali, tanto più che solitamente si trovano in un piatto di soli carboidrati (non tamponati dalle proteine)

Provate a seguire queste semplici regole  per aiutarvi nella scelta

 

  • Scegliere preferibilmente un secondo (carne o pesce) + contorno + macedonia o insalata o frutta o spremuta
  • spremuta + 1 secondo con insalata e verdura a volontà
  • Insalatona con proteine all’interno o, meglio ancora, fagioli o ceci (carboidrati a basso impatto glicemico)
  • Se non fossero disponibili integrali come sopra già detto evitare carboidrati e cereali
  • Evitare totalmente salse varie e formaggi

 

 

RICORDATE POI CHE SE INVECE IL RISTORANTE RAPPRESENTA UN’OCCASIONE SPECIALE , CI SI PUO’ CONCEDERE TUTTO godendosi la serata e pensando a come rimediare il giorno dopo.

 

Beautiful life

By Spitinfia

 

    Leave a Reply