BELLEZZA

ROSSETTO, LIP STICK, GLOSS, MATITA…..TUTTI I SEGRETI E I CONSIGLI

maggio 24, 2018
ROSSETTO LIPGLOSS

ROSSETTO, GLOSS, BURROCACAO, LUCIDALABBRA, MATITA….? 

  • Non so quale sia il mio IL ROSSETTO GIUSTO..
  • NUDE … ROSA O ROSSO….
  • E poi ? Matita o no?
  • Meglio il lip gloss?
  • Fino a che età usare il rossetto?

Ciao a tutte! Questo articolo è ovviamente dedicato alle mie lettrici donne che spesso si pongono e mi pongono in negozio domande simili a quelle sopra descritte.

Anzitutto, come dicono tutti i siti che parlano di make up, occorre stabilire il nostro incarnato, non farò mille esempi e mille casistiche..ho letto cose che mi hanno fatto sorgere ancora più dubbi.. tipo : il SOTTOTONO della pelle: “guardate di che colore sono le vene del vostro braccio..se sono viola avete un sottotono freddo , se sono blu caldo.. e COSE SIMILI!!”

Me le sono guardate per un po’ per stabilire se fossero verdi, blu, azzurre….BOOOOOHHH!

 

Quindi starò sulle basi delle mie conoscenze di cosmetolgia che sono molto più semplici di così e valgono come regole generali con l’aiuto di una tabella trovata sul web molto carina ed esplicativa

 

INCARNATO CHIARO : quella pelle bianca, sottile, delicata, che si scotta facilmente

In questo caso le bionde utilizzeranno colori nude o rosa chiaro ma anche un delicato pesca , per le more invece un beige sarebbe l’ideale.

INCARNATO MEDIO : è un tipo di pelle che corrisponde a quella che si abbronza facilmente, senza scottarsi ma rimane comunque sensibile., per le bionde un tonalità di rosa non troppo intenso, diciamo medio ma anche un malva , per le castane pesca o rossi medi mentre per le brune un rosso anche intenso simile al bordeaux.

INCARNATO OLIVASTRO SCURO : chi ha la pelle dorata anche in inverno può ritenersi molto fortunata, a voi sta bene un po’ di tutto, ma si consigliano i colori intensi -per le bionde un rosa scuro ma anche un bel fucsia, le castane e le brune possono osare anche sul toni del rosso da quello vivacissimo a quello intenso.

Poi, detto tra noi,  la prima immagine che mi è venuta in mente parlando di rossetto è stata quella della meravigliosa Marlyn Monroe icona di femminilità per eccellenza : una pelle diafana, bionda (finta, ma pur sempre bionda) e un rossetto rosso che su di lei faceva un figurone!

Quindi tutte le regole, a mio parere, sono relative! Se doveste trovare delle brave commesse, fatevi consigliare!

Qual è la differenza tra lip gloss e rossetto e quale utilizzare?

Diciamo che dipende anche dalle occasioni, dal contensto e dall’età, secondo me.

Mi spiego meglio : il GLOSS riflette la luce, dà quindi un tocco di luminosità a tutto il viso, è facile da portare, va bene PER TUTTE LE ETA’, può essere trasparente o leggermente colorato, ideale sia al mattino per un aspetto fresco e curato, che la sera . Ergo : se abbiamo un esame a scuola, all’università, un colloquio di lavoro o cmq una mattinata impegnativa, meglio il gloss.

Il ROSSETTO è emolliente, idratante e dà un tocco di colore DECISO al viso quindi è più difficile da portare ma sicuramente molto sofisticato e femminile. Dà una copertura intensa MA, c’è un MA:  le labbra devono essere PERFETTE: SENZA solchi E IMPERFEZIONI, altrimenti il colore le amplificherà. Dopo gli “anta”quindi, stop ad eccessi e opterei per lipstick e gloss e ricordate inoltre che i colori scuri tendono ad assottigliare ulteriormente delle labbra già sottili, quindi per un effetto “volume” sempre meglio il gloss molto chiaro o trasparente.

Per quanto riguarda la MATITA, due semplici parole : utilizzare un colore identico o molto simile a quello di base del rossetto (evitiamo “l’effetto Moira Orfei”) e solo se il nostro rossetto tende a sbavare. In alternativa, utilizzare la matita da sola o sotto il rossetto, per colorare tutte le labbra e avere quindi una durata maggiore. Stessa cosa per il gloss.

ROSSETTI, GLOSS E LOOK

Il gloss può essere accostato a qualsiasi tipo di look, di abbigliamento, è invece preferibile abbinare il rossetto, soprattutto se di un colore acceso, a look semplici per non risultare…. “troppo”!

Stessa cosa vale rispetto al trucco degli occhi. Se abbiamo deciso di puntare su uno sguardo super seducente, con tanto di eyeliner ,matita , mascara etc.. allora decisamente un gloss. Se invece abbiamo scelto un semplice mascara allunga ciglia, in questo caso possiamo OSARE con le labbra.

PERSONALMENTE

Onestamente c’è da dire che non uso rossetti, anche se spesso ne sono attratta, perché tempo zero li “mangio” … spesso opto per colorare le labbra con la matita come sopra esposto….pratico, veloce e magari poi dò una bella passata di gloss illuminante. Certo, anche in questo caso il tempo di permanenza dello stesso sulle mie labbra è davvero MINIMO, ma all’inizio lo sfoggio molto orgogliosamente! 😀

IL CONSIGLI DELL’ERBORISTA CREATIVA PER LABBRA SPLENDIDE  E LISCE

Una o due volte a settimana fate un delicato SCRUB ,potete utilizzare lo stesso del viso un pochino più diluito, risciacquate delicatamente e poi mettete un goccio di olio naturale (es. il nostro OLIO KING), potete anche miscelare l’olio con dello zucchero bianco molto fine e alla fine rimettere l’olio  facendo assorbire bene.  Questo trattamento può essere fatto anche prima di dormire e manterrà le vostre labbra lisce ed idratate a lungo. Se doveste farlo prima di una serata , asciugate l’eccesso di olio con una velina e poi procedete con l’applicazione del rossetto o del gloss. Vedrete che splendide labbra attira baci!!

Spero di avervi tolto un po’ di dubbi  e avervi dato qualche consiglio utile!!

A prestissimo !!

Beautiful Life

By Spitinfia

    Leave a Reply