SALUTE E BENESSERE

TEA TREE OIL : TUTTI I CHIARIMENTI E GLI UTILIZZI POSSIBILI

giugno 8, 2018

 

Oggi parliamo di TEA TREE OIL perché c’è un po’ di confusione sui suoi utilizzi e mi è stato richiesto espressamente di trattare questo argomento.

Il tea tree oil deriva da una pianta chiamata Melaleuca alternifoglia comunemente nota come albero del tè, originaria dell’Australia e già utilizzata ampiamente dagli aborigeni come pianta curativa :le sue foglie venivamo messe in acqua a macerare e utilizzate per guarire mal di testa, mal di gola, tosse e curare le lesioni della pelle. Gli Aborigeni utilizzavano inoltre la corteccia per costruire piccole canoe impermeabili per spostarsi. Oggi lo si trova anche nella zona del Nuovo Galles del Sud. Appartiene alla famiglia delle Mirtacee (Eucalipto).

Quando arrivarono in queste terre, i colonizzatori britannici iniziarono a copiare gli aborigeni e utilizzarlo per gli effetti curativi. James Cook lo chiamò l’ALBERO DEL TE’ perché dalla macerazione delle foglie riusciva a ricavare una piacevole bevanda speziata simile al tè. Furono proprio loro a portarlo in Europa per i primi veri studi su questo portento della natura.  

Le sostanze attive all’interno sono moltissime, la più importante è il terpinene che conferisce all’olio essenziale proprio queste numerose proprietà che  adesso andiamo  a vedere.

 Cominciamo a capire cosa fa e facciamo chiarezza:  

antibatterico, antimicotico , antisettico, antivirale, disinfettante  

 

COME POSSIAMO UTILIZZARLO :

BOCCA: per afte, gengiviti, herpes. Poche goccine pure o in un cotton fioc a usare localmente. Utile anche per alitosi : 2 gocce nello spazzolino oppure 6-7 gocce in mezzo bicchiere insieme ad un cucchiaino di bicarbonato per il trattamento di stomatiti, della placca, degli ascessi e delle infiammazioni locali in bocca. In questo caso fare dei gargarismi locali come fosse un colluttorio. Perfetto insieme all’olio di cocco in un vasetto per la cura dell’herpes labiale o poche gocce purissime sulla zona da trattare.

MICOSI E ONICOMICOSI: sulla pelle mai puro ma sempre tramite un veicolo attraverso ad esempio olio di mandorle dolci in cui inserire qualche goccia. Mentre sulle unghie affette da funghi va bene puro : due gocce mattina e sera da massaggiare per almeno tre mesi.

VIE RESPIRATORIE Se si vuole stendere sul petto per il suo potere balsamico e fluidifcante, come espettorante per le vie respiratorie  potete farlo MA MAI PURO come invece ho sentito fare da qualche mamma!! O in burro di karitè o in olio di cocco o in olio di mandorle o anche altro olio vegetale .Per un potere maggiormente fluidifcante e tosse forte unire anche gli o.e. di eucalipto e menta.

Per BRUFOLI ed ACNE : grazie al terpinene che ha una forte attività antimicrobica proprio sul batterio responsabile che vive nelle ghiandole sebacee e nel sebo, il tea tree Oil è utilissimo per questo tipo di problemi. Utilizzare qualche goccia puro  su cotton fioc o tamponando sul brufolo direttamente. In caso di imperfezioni, acne e brufoli estesi versare qualche goccia nella crema viso o nella crema corpo assieme a bardana ed o.e. di limone o rosmarino.

INFEZIONI VAGINALI ma anche candida  e cistite :fare mattina e sera dei bagni nel bidet di 5 minuti circa con : 10 gocce di tea tree oil + due cucchiai di bicarbonato. Il tea tree Oil è infatti utilissimo in questi casi per la sua azione antimicotica contro la candida e per quella antibatterica contro tutte le altre infezioni.  Alla fine del trattamento procedere localmente ma sempre diluito in olio vegetale.

AMBIENTE : il tea tree oil è un potente disinfettante e antiparassitario quindi è utile contro insetti e zanzare ma anche per disinfettare ambienti e mobili come divano, tende etc . IDEALE CONTRO GLI ODORI sgradevoli ad esempio nel frigo o vicino alla spazzatura.

FORFORA E PRURITI : unire qualche goccia allo shampoo.

PIDOCCHI: come ripeto sempre alle mie mamme, è preferibile non utilizzare puro quest’olio perché può creare forti dermatiti e irritazioni. Se scegliete di utilizzare gli o.e. contro i pidocchi, unite al tea tree oil anche il timo ma inserite qualche goccia negli shampoo e mai direttamente sulla testolina dei vostri bimbi per evitare che il problema dei pidocchi diventi invece una dermatite!

INSOMMA….un “MAI PIU’SENZA!” con un’accortezza : chiedete sempre se avete dubbi, specialmente sui vostri piccoli.

 

Beautiful Life

By Spitinfia

L’Erborista Creativa

 

 Curiosità? Dubbi? Informazioni?

 Scrivimi

 Blogbeautiful-life@libero.it

    Leave a Reply